Ricerca Autori

Autori lettera D

    Marco Del Conte

    Marco Del Conte

    Marco Del Conte è stato autore di numerosi programmi comici e firma da dieci anni la trasmissione Zelig.

    Vai alla scheda >>

    Ota De Leonardis

    Ota De Leonardis

    Ota de Leonardis (La Spezia, 1948), docente di Sociologia all’Università degli studi di Milano, è una studiosa dei processi d'innovazione sociale e istituzionale, una voce autorevole e propositiva. I suoi interessi di ricerca, sia teorica che empirica, vertono sui seguenti argomenti: la teoria delle istituzioni e le sue implicazioni epistemologiche, organizzazioni e istituzioni nei sistemi locali di governance e nei processi di institution building, le culture e le pratiche della giustizia nelle politiche sociali, le trasformazioni della sfera pubblica, i nuovi conflitti culturali e normativi e le nuove forme di mediazione. Per Feltrinelli, Il terzo escluso (1990) e In un diverso welfare (1998).

    Vai alla scheda >>

    Gilles Deleuze

    Gilles Deleuze

    Gilles Deleuze (1925-1995) è stato uno dei maggiori filosofi francesi del Novecento. Tra le sue opere tradotte in italiano: Differenza e ripetizione (il Mulino, 1971; Cortina, 1997), Logica del senso (Feltrinelli, 1975, 2005), L’Anti-Edipo. Capitalismo e schizofrenia, scritto con Félix Guattari (Einaudi, 1975), Empirismo e soggettività (Cappelli, 1981; Cronopio, 2000), Il bergsonismo (Feltrinelli, 1983; Einaudi, 2001), Marcel Proust e i segni (Einaudi, 1986), Foucault (Feltrinelli, 1987; Cronopio, 2002), La piega. Leibniz e il barocco (Einaudi, 1990), Nietzsche e la filosofia (Feltrinelli, 1992; Einaudi, 2002), Critica e clinica (Cortina, 1996), Che cos’è la filosofia (con Félix Guattari; Einaudi, 1996), Mille Piani. Capitalismo e schizofrenia (con Félix Guattari; Castelvecchi, 1997), Che cos’è l’atto di creazione? (Cronopio, 2003), Lo strutturalismo (SE, 2004), Il significato della vita (con Georges Canguilhem; Mimesis, 2006), Il freddo e il crudele (SE, 2007), Francis Bacon. Logica della sensazione (Quodlibet, 2008), Cosa può un corpo? Lezioni su Spinoza (Ombre corte, 2010), Kafka. Per una letteratura minore (con Félix Guattari; Quodlibet, 2010).

    Vai alla scheda >>

    Silvia Del Francia

    Silvia Del Francia

    Silvia Del Francia è nata a Padova nel 1966. Libraia per molti anni, ora è counselor educativa, ma continua a occuparsi di promozione della lettura perché crede che le storie siano necessarie per stare bene, creare legami, scoprire se stessi e il mondo. Scrive a quattro mani con Luca Cognolato, con il quale ha pubblicato L’eroe invisibile (vincitore del premio Selezione Bancarellino). Insieme hanno scritto anche Il magico museo delle scarpe e Il mio nemico immaginario. 

    Vai alla scheda >>

    Andréa  del Fuego

    Andréa del Fuego

    Andréa del Fuego, nata nel 1975 a San Paolo, è autrice di racconti e libri per bambini e giovani adulti. Con il suo romanzo d’esordio, Fratelli d’acqua (Feltrinelli, 2013), si è aggiudicata il Premio Saramago 2011, riconoscimento assegnato con cadenza biennale alla migliore opera in lingua portoghese scritta da un giovane autore. Inoltre, nel 2011 il romanzo è stato finalista in altri due importanti premi brasiliani, il Premio São Paulo de Literatura e il Premio Jabuti. Andréa del Fuego vive a San Paolo e collabora con il programma televisivo brasiliano Entrelinhas, per l’emittente paulista TV Cultura.

    Vai alla scheda >>

    Daniele  Del Giudice

    Daniele Del Giudice

    Daniele Del Giudice (1949), docente e scrittore, ha pubblicato Lo stadio di Wimbledon (1983), Atlante occidentale (1985), Nel museo di Reims (1988), Staccando l’ombra da terra (1994), Mania (1997), I-TIGI Canto per Ustica (con Marco Paolini; 2001), I-TIGI Racconto per Ustica (con Marco Paolini; 2009), Orizzonte mobile (2009), In questa luce (2013). Per i “Classici” Feltrinelli ha introdotto Senilità (1991) di Svevo e Il piccolo Hans (1994) di Freud.

    Vai alla scheda >>

    Gabriele Del Grande

    Gabriele Del Grande

    Vai alla scheda >>

    Claudia de Lillo (Elasti)

    Claudia de Lillo (Elasti)

    Claudia de Lillo, più conosciuta al pubblico di lettori come Elasti, vive a Milano con il marito e i figli e lavora come giornalista finanziaria. Nel settembre 2006 ha aperto il blog nonsolomamma.com, oggi stabilmente tra i primi cento blog italiani più seguiti. Nel 2008 il suo primo libro, Nonsolomamma, ha riscosso un immediato successo e ha contribuito al dibattito dedicato ai problemi delle donne che vogliono conciliare maternità e lavoro. Dal febbraio 2010 tiene una rubrica su “D di Repubblica”, Appunti & divagazioni di una (non solo) mamma. Nel 2010 ha pubblicato il seguito di Nonsolomamma intitolato Nonsolodue. Feltrinelli ha pubblicato Dire fare baciare. Istruzioni per ragazze alla conquista del mondo (2014).

    Vai alla scheda >>

    Peppe Dell'Acqua

    Peppe Dell'Acqua

    Lo psichiatra Peppe Dell’Acqua è stato per molti anni direttore del Dipartimento di salute mentale di Trieste. Nel 1971 ha cominciato a lavorare con Franco Basaglia nell’ospedale psichiatrico di Trieste e ha partecipato al cambiamento e alla chiusura del manicomio. Dalla fine degli anni settanta ha contribuito alla nascita dei primi centri di salute mentale territoriali. Svolge attività di consulenza scientifica e collabora con programmi radiofonici e televisivi sul disturbo mentale. Tra i suoi libri ricordiamo Non ho larma che uccide il leone. Storie dal manicomio di Trieste (Nuovi Equilibri 2007). Con Feltrinelli, Fuori come va? Famiglie e persone con schizofrenia. Manuale per un uso ottimistico delle cure e dei servizi (2010; 2013).

    Vai alla scheda >>

    Franco Della Peruta

    Franco Della Peruta

    Franco Della Peruta (1924-2012) è stato storico e docente presso l’Università degli studi di Milano. Ha collaborato a varie riviste, tra cui ‟Rinascita”, ‟Società”, ‟Studi storici”, ‟Critica storica” e ‟Nuova rivista storica”. Con Feltrinelli, I democratici e la rivoluzione italiana (1982).

    Vai alla scheda >>

    Donatella della Porta

    Donatella della Porta

    Donatella della Porta insegna Sociologia all'Istituto Universitario Europeo di Firenze. Tra le sue pubblicazioni più recenti, The Global Justice Movement, Paradigm 2007 (con Massimiliano Andretta, Lorenzo Mosca e Herbert Reiter); Globalization from Below, The University of Minnesota Press 2006 (con Abby Peterson e Herbert Reiter); The Policing Transnational Protest, Ashgate 2006 (con Manuela Caiani); Quale Europa? Europeizzazione, identità e conflitti, il Mulino 2006 (con Mario Diani); Social Movements: An Introduction, Blackwell 2006 (con Sidney Tarrow); Transnational Protest and Global Activism, Rowman and Littlefield 2005; (con Mario Diani), Movimenti senza protesta? , il Mulino 2004; I new global, il Mulino 2003 (con Massimiliano Andretta, Lorenzo Mosca e Herbert Reiter); Global, noglobal, new global. Le proteste contro il G8 a Genova, Laterza 2002.

    Vai alla scheda >>

    Dante Della Terza

    Dante Della Terza

    Dante Della Terza (1924) è accademico e studioso di italianistica. Ha concentrato i suoi studi su Dante, Torquato Tasso e il Rinascimento, legando sempre le sue interpretazioni a prospettive filosofiche. Per Feltrinelli ha contribuito a Studi su Dante di Erich Auerbach (2005).

    Vai alla scheda >>

    Werther Dell'Edera

    Werther Dell'Edera

    Werther Dell’Edera si è affermato come disegnatore, in Italia, dapprima con serie come Detective Dante e John Doe, per poi passare nella scuderia di Sergio Bonelli Editore, su Orfani e Dylan Dog. Dell’Edera ha anche all’attivo pubblicazioni con tutte le maggiori case editrici di fumetto americane: Marvel, DC Comics Image, Dark Horse e IDW. Su testi di Roberto Recchioni, Dell’Edera ha illustrato una miniserie di The Crow - Il Corvo, riprendendo la saga di James O’Barr. Ha inoltre illustrato i romanzi di Alessandro Piperno Persecuzione e Inseparabili, romanzo vincitore del Premio Strega. Per Feltrinelli Comics, Le voci dell'acqua (2019; con Tiziano Sclavi).

     

    Vai alla scheda >>

    Stefano  Delli Veneri

    Stefano Delli Veneri

    Stefano Delli Veneri (1962-2018) ha affiancato l’attività di illustratore alla docenza in disegno, tecniche pittoriche e illustrazione di moda presso varie accademie. I suoi lavori sono stati esposti in numerose occasioni in diversi paesi – come, per esempio, i suoi “Mexican Sketches” alla Manifactoure 111 a Parigi – e pubblicati in magazine del settore, nel 2007 sono stati selezionati nell’annual “200 Best Illustrators Worldwide”. Le sue opere gli sono valse la nomina a membro della prestigiosa Society of Illustrators di New York. Nel 2014 ha realizzato illustrazioni per il libro “Pan del Alma” (ebook Feltrinelli), omaggio al culto della morte in Messico, presentato ed esposto al Museo Frida Kahlo di Città del Messico. Per Feltrinelli Comics ha pubblicato Mujeres (2018; con Pino Cacucci).

    Vai alla scheda >>

    Francesco Dell'Oro

    Francesco Dell'Oro

    Francesco Dell’Oro, per molti anni responsabile del Servizio orientamento scolastico del Comune di Milano, continua la sua attività di consulente conosciuto e richiesto in molte scuole di Milano e della provincia per i suoi interventi di assistenza e di formazione rivolti ai docenti, agli studenti e ai loro genitori. Ha avuto lui stesso un percorso scolastico “anomalo”: studi classici e di filosofia in un istituto religioso, diplomato in servizio sociale con un’esperienza in un ospedale per anziani, studi di fisiopatologia con una tesi sull’epilessia, insegnante nelle scuole speciali, nei corsi di alfabetizzazione e di educazione permanente; infine una laurea come esperto dei processi formativi con una tesi sull’orientamento scolastico. Per Urra ha pubblicato Cercasi scuola disperatamente (2012; Feltrinelli, 2015) e La scuola di Lucignolo (2014).

     

    Vai alla scheda >>

    Adriana Dell'Orto

    Adriana Dell'Orto

    Vai alla scheda >>

    Daniela De Lorenzo

    Daniela De Lorenzo

    Vai alla scheda >>

    Guillaume de Lorris

    Guillaume de Lorris

    Nulla sappiamo della vita di Guillaume de Lorris, salvo ch’egli era originario della cittadina di Lorris. Si ignorano le date della sua nascita e della sua morte, ma si suppone che appartenesse a una famiglia nobile, protetta dai conti di Poitiers. Guillaume lavorò al Romanzo della Rosa poema fra il 1225 e il 1230 (a cura di Massimo Jevolella; Feltrinelli, 2016), lasciandolo tronco e incompiuto per ragioni che restano oscure.

    Vai alla scheda >>

    Mario Del Pero

    Mario Del Pero

    Mario Del Pero è professore di Storia internazionale presso l’Institut d’études politiques – Sciences Po di Parigi. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Libertà e impero. Gli Stati Uniti e il mondo, 1776-2011 (Laterza, 2011); The Eccentric Realist. Henry Kissinger and the Shaping of American Foreign Policy (Cornell University Press, 2010). Da Feltrinelli ha pubblicato Spiare e tradire. Dietro le quinte della guerra fredda (2011) e Era Obama. Dalla speranza del cambiamento all’elezione di Trump (2017).

    Vai alla scheda >>

    Carla Del Ponte

    Carla Del Ponte

    Carla Del Ponte (1947), magistrata svizzera, è stata dal 1999 al 2007 capo pubblico ministero nel Tribunale per i crimini di guerra insediato dall’Onu.
    Nata a Lugano, Del Ponte è assurta per la prima volta a fama internazionale nel 1981, quando si trovò a collaborare con Giovanni Falcone e altri PM italiani sulle indagini relative al traffico di droga e altri crimini di carattere finanziario della mafia siciliana. È stata nominata nel 1994 Procuratore capo della Confederazione svizzera. Nel corso del suo mandato ha indagato sul riciclaggio del danaro sporco. Ha anche svolto indagini sui conti bancari della famiglia di Boris Eltsin, già primo presidente della Russia postcomunista, di Raúl Salinas (Messico), della famiglia Bhutto (Pakistan), e su altre persone legate ai network terroristici mediorientali. Per Feltrinelli, La caccia. Io e i criminali di guerra (con Chuck Sudetic; 2008).

    Vai alla scheda >>

    Stefania Del Principe

    Stefania Del Principe

    Vai alla scheda >>

    Angélique del Rey

    Angélique del Rey

    Angélique del Rey è professoressa di filosofia. Ha scritto diversi libri criticando il concetto di insegnamento basato sulla mera valutazione della competenza. Per Feltrinelli, Elogio del conflitto (con Miguel Benasayag; 2008). Ha colaborato an che a Oltre le passioni tristi. Dalla solitudine contemporanea alla creazione condivisa (con Miguel Benasayag; 2016).

    Vai alla scheda >>

    Luciano Del Sette

    Luciano Del Sette

    Luciano Del Sette, giornalista, è caposervizio viaggi del mensile “Gambero Rosso”. Ha pubblicato reportage e corrispondenze da numerosi paesi su quotidiani e periodici, tra cui “il manifesto”, “Atlante”, “E” di Emergency, ed è conduttore per Radio2 e Radio3. Con Feltrinelli ha pubblicato Quella volta che in viaggio...(1999).

    Vai alla scheda >>

    Erri De Luca

    Erri De Luca

    Erri De Luca è nato a Napoli nel 1950. Ha pubblicato con Feltrinelli: Non ora, non qui (1989), Una nuvola come tappeto (1991), Aceto, arcobaleno (1992), In alto a sinistra (1994), Alzaia (1997, 2004), Tu, mio (1998), Tre cavalli (1999), Montedidio (2001), Il contrario di uno (2003), Mestieri all’aria aperta. Pastori e pescatori nell’Antico e nel Nuovo Testamento (con Gennaro Matino; 2004), Solo andata. Righe che vanno troppo spesso a capo (2005), In nome della madre (2006), Almeno 5 (con Gennaro Matino; 2008), Il giorno prima della felicità (2009), Il peso della farfalla (2009), E disse (2011), I pesci non chiudono gli occhi (2011), Il torto del soldato (2012), La doppia vita dei numeri (2012), Ti sembra il Caso? (con Paolo Sassone-Corsi; 2013), Storia di Irene (2013), La musica provata (2014; il libro nella collana "I Narratori", nella collana "Varia" il dvd del film), La parola contraria (2015), Il più e il meno (2015), il cd La musica insieme (2015; con Stefano Di Battista e Nicky Nicolai), Sulla traccia di Nives (2015), La faccia delle nuvole (2016), La Natura Esposta (2016), Morso di luna nuova. Racconto per voci in tre stanze (2017), Diavoli custodi (2017; con Alessandro Mendini), Pianoterra (2018), Il giro dell'oca (2018), Anni di rame (2019) e, nella serie digitale Zoom, Aiuto (2011), Il turno di notte lo fanno le stelle (2012) e Il pannello (2012). Per i "Classici" dell'Universale Economica ha tradotto lEsodo, Giona, il Kohèlet, il Libro di Rut, la Vita di Sansone, la Vita di Noè ed Ester; ha curato L'ospite di pietra. L'invito a morte di don Giovanni. Piccola tragedia in versi, di Aleksandr Puškin e Canto del popolo yiddish messo a morte, di Itzhak Katzenelson (2019). Sempre per Feltrinelli ha tradotto e curato L'ultimo capitolo inedito de La famiglia Mushkat. La stazione di Bakhmatch di Isaac B. Singer e Israel J. Singer (2013).

     

    Vai alla scheda >>

    Maurizio De Luca

    Maurizio De Luca

    Maurizio De Luca (1943-2014), giornalista e scrittore, nella sua vita ha diretto “Il Mattino di Padova”, “La Tribuna di Treviso” e “La Nuova Venezia”, e vicediretto “L’Espresso”. Per Feltrinelli ha curato L’eredità scomoda di Gian Carlo Caselli e Antonio Ingroia (2001).

    Vai alla scheda >>

    Giovanni De Luna

    Giovanni De Luna

    Giovanni De Luna insegna storia presso la Scuola di studi superiori dell’Università di Torino. Tra le sue pubblicazioni più recenti: La passione e la ragione. Il mestiere dello storico contemporaneo (Bruno Mondadori, 2004), Storia del Partito d’Azione (Utet, nuova edizione 2006), Il corpo del nemico ucciso. Violenza e morte nella guerra contemporanea (Einaudi, 2006) e Una politica senza religione (Einaudi, 2013). Con Feltrinelli ha pubblicato Le ragioni di un decennio. 1969-1979. Militanza, violenza, sconfitta, memoria (2009), La Repubblica del dolore (2011), La Resistenza perfetta (2015) e La Repubblica inquieta. L’Italia del Dopoguerra. 1945-1948 (2017).

    Vai alla scheda >>

    Cesare De Marchi

    Cesare De Marchi

    Cesare De Marchi (Genova, 1949) ha vissuto a lungo a Milano e risiede attualmente in Germania. Ha pubblicato diversi racconti e i romanzi: Il bacio della maestra (Sellerio, 1992), La malattia del commissario (Sellerio, 1994) e per Feltrinelli Il talento (1997, premi Campiello e Comisso 1998; UE, 2014), Una crociera (2000), Fuga a Sorrento (2003), La furia del mondo (2006, premi Frignano e Dessì; UE, 2007), La vocazione (2010; UE, 2014), L’uomo con il sole in tasca (2012). Da ultimo Nove storie storiche (il Saggiatore, 2013) e Larte di raccontare (Edizioni di storia e letteratura, 2013), che riprende il saggio Romanzi. Leggerli, scriverli (Feltrinelli, 2007). Fra le sue traduzioni letterarie, Il padre Goriot di Balzac e le Novelle di Schnitzler, entrambi nei  “Classici” Feltrinelli.

    Vai alla scheda >>

    Romano De Marco

    Romano De Marco

    Romano De Marco, classe 1965, vive tra l’Abruzzo, Modena e Milano. Alterna l'attività di scrittore alla professione di responsabile safety per uno dei maggiori istituti di credito italiani. Ha esordito nel 2009 nella collana “Il Giallo Mondadori” con Ferro e fuoco (ripubblicato nel 2012 da Pendragon), seguito da Milano a mano armata (Foschi, 2011), premio Lomellina in giallo 2012, e da A casa del diavolo (Fanucci, 2012), finalista al premio Nebbia Gialla 2013. Ha pubblicato racconti su “Linus”, “Il Corriere della sera” e numerose antologie. Con Feltrinelli ha pubblicato Io la troverò (2014; finalista al premio Nebbia Gialla 2014 e al premio Giorgio Scerbanenco - La Stampa 2014) e Città di polvere (2015) della serie Nero a Milano.

    Vai alla scheda >>

    Gualtiero De Marinis

    Gualtiero De Marinis

    Vai alla scheda >>

    Gianni De Martino

    Gianni De Martino

    Gianni De Martino, giornalista e scrittore, vive e lavora a Milano. È autore, fra l’altro, di Marocco. Nordafrica. Una guida diversa per viaggiare differente (Arcana, 1975), Hotel Oasis (Mondadori, 1988), I Capelloni (Castelvecchi, 1997) e, per Urra, di Odori. Entrare in contatto con il quinto senso (1997, 2006). Sempre per Urra, ha curato L’interprete della passioni, di Ibn ʿArabī (con Roberto Rossi Testa; 2008), Prontuario per il corretto uso della piante officinali, di Pedro Benjamin e Luigi Cristiani (2008) e Dallo sciamano al raver di Georges Lapassade (2008).
    Sito internet: www.giannidemartino.it

    Vai alla scheda >>

    Ernesto De Martino

    Ernesto De Martino

    Ernesto De Martino (1908-1965) rientra nel ristretto novero dei pensatori che negli anni del secondo dopoguerra hanno saputo imprimere una svolta decisiva alla cultura umanistica europea. Professore ordinario di Storia delle religioni presso l'Università di Cagliari a partire dal 1959, è autore di opere profondamente innovative che hanno suscitato un ampio interesse non disgiunto da vivaci reazioni polemiche e che, come è destino dei classici del pensiero, continuano ancora oggi ad alimentare il dibattito intellettuale. Vanno segnalati, in particolare, titoli celebri quali: Il mondo magico (1948); Morte e pianto rituale (1958, premio Viareggio); La terra del rimorso (1961); La fine del mondo (1977, postumo). Feltrinelli ha pubblicato Sud e Magia (1959, 2000) e Furore Simbolo Valore (1962, 2002).
     

    Vai alla scheda >>

    Giuseppe Dematteis

    Giuseppe Dematteis

    Giuseppe Dematteis è professore di Geografia Urbana e Regionale presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino e direttore del centro di ricerca Eu-polis – Sistemi Urbani Europei del DITER – Dipartimento Interateneo Territorio del Politecnico e dell’Università di Torino. Dal 1969 al 1985 ha insegnato Geografia economica presso la Facoltà di Economia dell’Università di Torino. Fra i temi di ricerca, le reti di città e lo sviluppo locale sostenibile fondato su modelli di auto-organizzazione. Con Feltrinelli, Le metafore della Terra (1991).

    Vai alla scheda >>