Il premio più prestigioso della vela italiana. 25 candidati che hanno passato il secondo turno: dall’atleta, all’armatore, al marinaio, al progettista, alla barca stessa e al costruttore. Lo scrittore Pietro Grossi, autore de Il passaggio è in semifinale.

Queste le motivazioni della candidatura: "Pietro Grossi è uno scrittore/velista: e il suo libro Il passaggio (un viaggio ai confini del mondo, nel mitico Passaggio a Nord-Ovest, tra balene, tempeste, incidenti, iceberg) è un vero capolavoro che, per noi, è valso la sua candidatura."
Se ti è piaciuto Il passaggio, vota Pietro Grossi sul sito giornaledellavela.com.

Il sondaggio sarà attivo fino alle ore 12 del 14 aprile.

Il passaggio
Pietro Grossi

Pietro Grossi

Pietro Grossi (Firenze, 1978) ha pubblicato con Sellerio la raccolta di racconti Pugni (2006, vincitrice di numerosi premi letterari, tra cui il premio Piero Chiara e il premio Campiello Europa 2010) e i romanzi L’acchito (2007) e Martini (2010). Incanto (Mondadori, 2011) ha vinto il Premio Nazionale Letterario Pisa per la Narrativa 2012. Nel 2015, ancora per Mondadori, è uscita la raccolta L’uomo nell’armadio e altri due racconti che non capisco. Feltrinelli ha pubblicato Il passaggio (2016, vincitore del Premio Procida Isola di Arturo Elsa Morante 2017, sezione mare) e Orrore (2018).

Vai alla scheda >>

Torna alle altre news >>