Descrizione

Crescendo impariamo che il mondo non è tutto bianco o nero, così come le nostre emozioni vanno ben oltre l’essere tristi o felici. Esiste, infatti, un universo di sfumature che ci permette di raccontare la realtà nella sua complessità. Dare al nostro bambino gli strumenti necessari per decifrare le sue emozioni e imparare a condividere ciò che prova in modo consapevole significa anche aiutarlo a costruire relazioni sane ed equilibrate. Grazie alle carte illustrate con tanti personaggi divertenti, il bambino sarà in grado di riconoscere ben 48 emozioni diverse, fin dai primi anni della sua vita… anche il nostro stupore! Età: 2-6 anni.

Video

Conosci l’autore

Barbara Franco

Barbara Franco si laurea in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Torino per poi specializzarsi nel settore delle imprese con alto valore culturale. Da anni lavora in campo editoriale con le più grandi realtà italiane ed internazionali. Nel 2013 è diventata mamma di Pietro. Nel 2015 ha ideato la linea editoriale QUID+ condividendo la sua esperienza e la sua ricerca in campo pedagogico. Affidandosi di prodotto in prodotto ai più grandi specialisti del settore di riferimento, lo scopo di QUID+ è regalare ai bambini gli strumenti per vivere al meglio il proprio futuro.

 

Scopri di più >>

Nicola Tomba

Nicola Tomba è dottore in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva (Università di Trento). Ha girato il mondo per studiare a fondo le diverse tecniche pedagogiche, acquisendo una vasta conoscenza dei metodi più avanzati per prendere i punti di forza di ognuno e creare la sua personale selezione. Dal 2009 promuove corsi per aiutare i genitori a esprimere il potenziale dei propri figli, e per fornire loro tecniche semplici e pratiche, applicabili in ogni famiglia, che portino al bambino risultati concreti attraverso il divertimento e la scoperta di punti di vista differenti.

 

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
GRIBAUDO
Data d’uscita: 
Ottobre, 2018
Collana: 
Quid +
Pagine: 
48
Prezzo: 
16,90€
ISBN: 
9788858022641
Genere: 
Varia 
Curatore: 
Barbara Franco