Descrizione

Libro poetico e, per questo, morale, le "Operette" leopardiane sono, insieme, teatro filosofico e narrazione fantastica, trattato sull'infelicità dei viventi, ma anche rappresentazione di quella leggerezza, e ironia, e persino letizia, che la storia della civiltà - tra violenza e astrazione - ha disperso o negato. Sui modi del comico - dallo straniamento all'antifrasi, dal burlesco al fiabesco - trascorre l'onda di un pensiero tragico. Come nel riso c'è il riverbero di una saggezza fatta esperta degli inganni del mondo, del vanire delle cose.
La critica della restaurazione, di ogni forma di restaurazione e di conformismo, l'indagine sulla natura, sulla sua prossimità e indifferenza, lo sguardo sulla materia, sul suo circuito perpetuo di produzione e distruzione, il pensiero della finitudine, dell'irriversibile, del limite, si fanno, in questo libro, affabulazione e dialogo, racconto e finzione teorica: ma il 'deserto della vita', il silenzio della speranza, le ombre stesse del nulla hanno qui un fremito, una loro irripetibile lingua, e passione.

Conosci l’autore

Giacomo Leopardi

Giacomo Leopardi (Recanati, 1798 - Napoli, 1837), di famiglia nobile, è stato uno dei più grandi poeti e pensatori europei. Di precocissime doti (celebre il suo “studio matto e disperatissimo” nella biblioteca paterna) sin dall’adolescenza sviluppò un’impressionante erudizione scientifica, filosofica e letteraria. Pur non avendo mai accettato l’etichetta di “romantico” è ritenuto una delle figure centrali del Romanticismo. Fra le sue opere spiccano lo Zibaldone di pensieri (steso dal 1817 al 1832), le Operette morali (1824), il Discorso sopra lo stato presente dei costumi degl’Italiani (1906) e moltissimi componimenti poetici (dal 1819 alla morte, suddivisi fra Idilli,Grandi idilli” e Canti) fra i quali ricordiamo L’infinito, Alla luna, La sera del dì di festa, Le ricordanze, Il passero solitario, La quiete dopo la tempesta, Il sabato del villaggio, Canto notturno di un pastore errante dell’Asia, La ginestra. Feltrinelli ha pubblicato nei “Classici” Operette morali (1992), Pensieri (1994), Discorso sopra lo stato presente dei costumi degl’Italiani (2007), Canti (2008), il Canzoniere (1992) di Petrarca con note di Giacomo Leopardi e Zibaldone di pensieri 2019; nuova edizione tematica condotta sugli Indici leopardiani, a cura di Fabiana Cacciapuoti, con un preludio di Antonio Prete).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Giugno, 2014
Collana: 
Universale Economica I Classici
Pagine: 
256
Prezzo: 
9,00€
ISBN: 
9788807901256
Genere: 
Tascabili 
Curatore: 
Antonio Prete