Descrizione

Il narratore, è un grande lettore, che pensava di insegnare all'università e invece si ritrova bibliotecario per caso. Dopo un lungo fidanzamento, ha sposato Virginia e si sono trasferiti a Roma al piccolo paese di Montemori, tra Montezagara e Colleferro, dove lei insegna e lui svolge una non meglio precisata "attività di studioso", facendo ricerche per conto altrui, spesso immerso in fantasticherie letterarie. Viene coinvolto dal comune nella preparazione delle celebrazioni per il centenario del fondatore dell'industria locale, Francesco Sani Mortella, tenuto in gran considerazione dai notabili di Montemori. Comincia perciò a indagare su una fabbrica inquinante e pericolosa, e su amori del passato. Si trova intanto a dover fare i conti con una crisi coniugale, una fuga sui Colli Euganei, sulle orme di Jacopo Ortis, e la passione. "Segni d'oro" è un romanzo breve, ironico, ora amaro, ora divertente, dove si uniscono impegno politico, denuncia sociale, follia d'amore. Un libro che si legge d'un fiato.

Conosci l’autore

Domenico Starnone

Domenico Starnone (Napoli, 1943) ha fatto l’insegnante e il redattore delle pagine culturali del ‟Manifesto”. Oltre a opere narrative, ha scritto molti libri sulla vita scolastica (da cui sono stati tratti i film La scuola di Daniele Luchetti e Auguri, professore di Riccardo Milani). Con Feltrinelli ha pubblicato Ex cattedra (1985, 1989, poi ampliato in Ex cattedra e altre storie di scuola nel 2006), Il salto con le aste (1989), Segni d’oro (1990), Fuori registro (1991), Eccesso di zelo (1993), Denti (1994, da cui Gabriele Salvatores ha tratto il film omonimo), Solo se interrogato. Appunti sulla maleducazione di un insegnante volenteroso (1995), La retta via. Otto storie di obiettivi mancati (1996), Via Gemito (2000, premi Strega e Napoli 2001), Labilità (2005, premi Flaiano e Castiglioncello) e Prima esecuzione (2007); con Einaudi, Spavento (2009) e Autobiografia erotica di Aristide Gambia (2011); con minimum fax, Fare scene. Una storia di cinema (2010). Ha inoltre introdotto, per i “Classici” Feltrinelli, Cuore (1993) di Edmondo De Amicis, Ultime lettere di Jacopo Ortis (1994) di Ugo Foscolo e Lord Jim (2002) di Joseph Conrad.

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Febbraio, 1991
Collana: 
Universale Economica
Pagine: 
144
Prezzo: 
6,50€
ISBN: 
9788807811517
Genere: 
Tascabili