Siccome chi legge son sempre gli stessi e siccome non parrebbe che ai medesimi questo tipo si attività dello spirito arrechi un gran bene né produca all’esteriore grandi effetti, io consiglierei, almeno per l’estate, di soprassedere all’attività libresca e devolvere il tempo ai giuochi d’ardimento e alle abluzioni salmastre.
Volendo insistere, un libro potrebbe anche darsi. Assomma in sé grandi e varie virtù. È portabilissimo, in quanto assai minuscolo, e può stare comodamente nelle tasche dei pantaloni, sotto la canottiera, tra due fette di pane e in ogni altro anfratto delle attività feriali. Ha un costo irrisorio, e quindi si presta egregiamente all’uso disimpegnato e sportivo anche in località montane disagevoli. Ha per titolo ‟Racconti dalle canarie” e i brevi raccontini ivi contenuti sono abbastanza belli da funzionare da succedanei delle medesime Canarie. Ragion per cui, associando gran godimento a gran risparmio, anche una modesta spiaggia domestica si può trasformare d’incanto nelle prestigiose ed esclusive località turistiche del titolo.
Di più, confesso, la lettura dei raccontini canarii è stata occasione, anche in virtù della semplice ed esaustiva introduzione, per scoprire d’amblé che in quel posto laggiù c’è gente che vive, gente che scrive, ci sono caratteri, ci sono culture.
I raccontini sono davvero molto belli. il libretto molto interessante. Fa parte della famigerata collana delle Millelire di Stampa Alternativa e costa quanto dice. I meno abbietti e i più curiosi, pìossono anche acquistare e leggere ‟Racconti Galeghi”, stessa collana, forse altrettanto interessanti raccontini di scrittori galiziani. La Galizia è una regione della Spagna lassù verso il nord.
Maurizio Maggiani

Maurizio Maggiani

Maurizio Maggiani (Castelnuovo Magra, La Spezia, 1951) con Feltrinelli ha pubblicato: Vi ho già tutti sognato una volta (1990), Felice alla guerra (1992), màuri màuri (1989, e poi 1996), Il coraggio del pettirosso (1995; premi Viareggio Rèpaci e Campiello 1995), La regina disadorna (1998; premi Alassio e Stresa per la Narrativa 1999), È stata una vertigine (2002; premio letterario Scrivere per amore 2003), Il viaggiatore notturno (2005; premi Ernest Hemingway, Parco della Maiella e Strega), Mi sono perso a Genova. Una guida (2007), il cd con libro Storia della meraviglia. 12 canzoni e 3 monologhi (con Gian Piero Alloisio; 2008), Meccanica celeste (2010), I figli della Repubblica. Un’invettiva (2014), Il Romanzo della Nazione (2015; Premio Elsa Morante 2015; Premio Anthia 2016), La zecca e la rosa (2016), L’amore (2018) e, nella collana digitale Zoom, Zafferano (2011).

 

Vai alla scheda >>

Torna alle altre news >>