Descrizione

“L’abisso era un caos ribollente di splendore rosa e ceruleo”

Il “Ciclo del sogno” è una delle colonne portanti dell’opera di Lovecraft e si erge come la più multiforme, inventiva e spesso spiazzante esplorazione mai concepita nei regni dell’immaginario e del fantastico.
Nella visione di Lovecraft la dimensione onirica è l’esatto opposto di un luogo contraddittorio, insensato o caotico e i “regni del sogno” formano un vero e proprio universo a sé stante, connesso al nostro da arcani portali, dotato di una complessa struttura tridimensionale, animato da contrasti, conflitti, battaglie. Eppure, perfino negli antri sotterranei più sinistri e minacciosi, è sempre invariabilmente pervaso da un alone di profonda e seducente magia.

 

Conosci l’autore

Howard Phillips Lovecraft

Howard Phillips Lovecraft (Providence, 1890 - 1937) è uno dei più influenti e innovativi autori di letteratura fantastica di tutti i tempi. La sua piena scoperta avvenne dopo la morte, dato che la sua originalità impedì ai critici dell’epoca di apprezzarne l’autentica grandezza. Prolifico autore di narrativa breve, diede vita a una mitologia parallela sospesa fra l’orrore, la fantascienza e il fantasy, la cui creazione più celebre è l’oscura divinità primordiale Chtulhu, a cui dedicò un ciclo di opere. Feltrinelli ha pubblicato nei “Classici” Il dominatore delle tenebre. Il meglio dei racconti (2012), Il profeta dell'incubo. Il Ciclo del Sogno (2016) e nella collana digitale Zoom I ratti nei muri (2013) e Herbert West, rianimatore (2013).

Scopri di più >>

Extra

Dettagli

Marchio: 
FELTRINELLI
Data d’uscita: 
Maggio, 2016
Collana: 
Universale Economica I Classici
Pagine: 
336
Prezzo: 
9,50€
ISBN: 
9788807902383
Genere: 
Tascabili 
Curatore: 
Sergio Altieri
Traduttore: 
Sergio Altieri