Assieme a esperti e professionisti, accademici e ospiti internazionali, startupper e rappresentanti di multinazionali, scuole e famiglie, la settimana tematica si apre, il 3 e 4 maggio, con il Food Economy Summit: un’occasione di confronto e condivisione di pratiche con tavoli e momenti di dibattito – aperti al pubblico – fra mondo della ricerca, dell’industria e delle istituzioni per aggiornare le strategie di sostenibilità nell’uso delle risorse, nei processi di produzione e nelle dinamiche di accesso al cibo. Fondazione Giangiacomo Feltrinelli - Viale Pasubio 5, Milano

La tutela delle risorse ambientali, la riduzione degli sprechi, la diffusione di scelte di consumo e stili di vita virtuosi. Ma anche la valorizzazione di pratiche sociali, innovazioni tecnologiche e il riconoscimento di condizioni di lavoro più eque. Da qui parte la riflessione di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli nel quadro di Milano Food City 2019: una proposta che, coinvolgendo tutti gli attori della filiera agroalimentare, rifletta su come ridisegnare sistemi davvero sostenibili di produzione e consumo di cibo.

Assieme a esperti e professionisti, accademici e ospiti internazionali, startupper e rappresentanti di multinazionali, scuole e famiglie, la settimana tematica si apre, il 3 e 4 maggio, con il Food Economy Summit: un’occasione di confronto e condivisione di pratiche con tavoli e momenti di dibattito – aperti al pubblico – fra mondo della ricerca, dell’industria e delle istituzioni per aggiornare le strategie di sostenibilità nell’uso delle risorse, nei processi di produzione e nelle dinamiche di accesso al cibo.

scopri di più

Torna alle altre news >>